lunedì 24 aprile 2017



UOMO DEL MIO TEMPO

Sei ancora quello della pietra e della fionda,
uomo del mio tempo. Eri nella carlinga,
con le ali maligne, le meridiane di morte,
t'ho visto – dentro il carro di fuoco, alle forche,
alle ruote di tortura. T'ho visto: eri tu,
con la tua scienza esatta persuasa allo sterminio,
senza amore, senza Cristo. Hai ucciso ancora,
come sempre, come uccisero i padri, come uccisero
gli animali che ti videro per la prima volta.
E questo sangue odora come nel giorno
Quando il fratello disse all'altro fratello:
«Andiamo ai campi». E quell'eco fredda, tenace,
è giunta fino a te, dentro la tua giornata.
Dimenticate, o figli, le nuvole di sangue
Salite dalla terra, dimenticate i padri:
le loro tombe affondano nella cenere,
gli uccelli neri, il vento, coprono il loro cuore.

(Salvatore Quasimodo)

mercoledì 19 aprile 2017



REGOLAMENTO



Art. 1 È ammessa la partecipazione a tutti gli autori adulti residenti in Italia e all’estero, con opere esclusivamente in lingua italiana o in lingua del paese d’origine con traduzione in italiano.

Art. 2 Il Concorso è suddiviso in 3 sezioni:

A) Poesia a tema libero.

B) Poesia Religiosa (a tema Laudato sie mi’ Signore per tutte le creature), inteso come amore spirituale e sublime per Dio, per i Santi e per tutti gli esseri viventi, compreso il rispetto per la natura.

C) Poesia dialettale. (Le poesie in lingua dialettale dovranno essere corredate della relativa traduzione).



Art. 3 Si partecipa inviando un numero di poesie a proprio piacere, purché si versi la relativa quota di euro 10,00 per la prima lirica ed euro 5,00 per ognuna delle successive; questo per ogni sezione.

Art. 4 È ammessa la partecipazione a tutte le sezioni; gli elaborati potranno essere inviati in unico plico; inoltre, le opere potranno essere sia edite che inedite ma non dovranno superare i 50 versi.
Si accettano anche opere premiate in altri concorsi.

Art. 5 Ogni concorrente dovrà inviare le proprie creazioni all’indirizzo sotto riportato.

Art. 6 Si richiedono 5 copie dattiloscritte o chiaramente fotocopiate di ogni lavoro con il quale si intende partecipare; di queste, una sola copia corredata di nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, sezione e possibilmente e-mail, più, in calce, la seguente dichiarazione autografa: ‘’Dichiaro che l’opera presentata è di mia creazione’’.

Art. 7 La quota di partecipazione dovrà essere inviata tramite c/c bancario IBAN IT90W0200802627000103610867, intestato a Associazione Culturale Magnificat (Fulvia Marconi) filiale Agenzia Ancona Tavernelle (Unicredit 02422), oppure in contanti all’interno della busta assieme agli elaborati, curando la spedizione tramite posta raccomandata entro e non oltre il 20 giugno 2017 ( farà fede il timbro postale di partenza ).

al seguente indirizzo:

ASSOCIAZIONE CULTURALE MAGNIFICAT
Segreteria Premio Poetico Internazionale
‘’ Laudato sie, mi’ Signore ’’ 8° edizione c/o Fulvia Marconi
via Manzoni n. 93 - 60128 Ancona fulvia.marconi@libero.it

Per informazioni Tel. 071/2810720 3476081300 (orario feriale 18/20 festivo 9/11 – 18/20)


Presenzierà, in qualità di Ospited’Onore il Maestro Alessandro Quasimodo

PREMI

Art. 8 Saranno premiati:


Sezione A

Premio: Euro 200,00 -Targa -Attestato -Motivazione della Giuria.
Premio: Euro 100,00 - Targa - Attestato – Motivazione della Giuria
Premio: Targa o coppa – Attestato – Motivazione della Giuria.
Premio: Targa o coppa – Attestato.
Premio: Targa o coppa – Attestato.


Sezione B

Premio: Euro 200,00 Targa – Attestato Motivazione della Giuria.
Premio: Euro 100,00 – Targa - Attestato – Motivazione della Giuria
Premio: Targa o coppa –Attestato – Motivazione della Giuria.
Premio: Targa o coppa – Attestato.
Premio: Targa o coppa– Attestato.


Sezione C

Premio: Euro 200,00 –Targa – Attestato Motivazione della Giuria.
Premio: Euro 100,00 - Targa - Attestato – Motivazione della Giuria
Premio: Targa o coppa – Attestato – Motivazione della Giuria.
Premio: Targa o coppa – Attestato.
Premio: Targa o coppa – Attestato.
I premi in denaro sono al netto di ritenuta IRPEF



Art. 9 Saranno inoltre assegnate Menzioni d’Onore e diversi Premi Speciali messi a disposizione da Enti, per autori particolarmente meritevoli. (Saranno declamate, il giorno della premiazione, soltanto le poesie classificate dal 1° al 5° posto e i Premi Speciali degli autori presenti in sala).

Art. 10 La cerimonia di premiazione avrà luogo domenica 22 ottobre 2017 ore 15,00 (quindici) presso il Convento
Francescano (Sala delle Conferenze), sito in piazza S. Antonio n. 4, cap. 60015 Falconara Marittima (AN).

Art. 11 Al termine della manifestazione è previsto un Concerto Corale cui seguirà ‘rinfresco.

Art. 12 Sarà data comunicazione dell’esito del Concorso, tramite telefono posta prioritaria o e-mail, solamente ai premiati e segnalati di ciascuna sezione.

Art. 13 Coloro che non potranno presenziare alla cerimonia di premiazione potranno delegare, per il ritiro dei premi, persone di fiducia, previo richiesta scritta.
Durante la cerimonia saranno invitati, al ritiro dei premi, soltanto gli autori premiati o segnalati che
avranno confermato la loro presenza in sala.

Art. 14 L’Organizzazione del Concorso si riserva la facoltà di apportare modifiche al regolamento.

Art. 15 La partecipazione al Concorso comporta l’accettazione incondizionata di tutte le clausole contenute nel presente Bando.


LA GIURIA :


Art. 16 La Giuria sarà così composta:


Prof. Francesco Mulè Critico Letterario – Giornalista - Presidente di Giuria
Dott.ssa Valeria Di Felice Editrice
Prof.ssa Maria Di Blasio Ricci Poeta – Scrittrice
Prof. Vittorio Verducci Poeta –Scrittore
Acc. Fulvia Marconi Presidente del Premio (senza diritto di voto)


Art. 17 Il giudizio della Giuria è insindacabile; ad Essa spetta pronunciarsi in caso di controversie e su quanto espressamente previsto dal regolamento.


Art. 18 Gli elaborati non saranno restituiti. I premi in denaro non verranno spediti al domicilio, ma saranno consegnati all’autore premiato, oppure ad un suo delegato il giorno della premiazione. L’Organizzazione non si assume responsabilità per disguidi postali o ritardi.
Art. 19 La graduatoria completa sarà pubblicata nel blog ‘’Associazione CulturaleMagnificat’’.



Per tutti coloro che intendono partecipare, si prega cortesemente, di non aspettare gli ultimi giorni. Si ringrazia per l’attenzione.



sabato 15 aprile 2017


BUONA PASQUA

L'Associazione Culturale Magnificat augura al mondo intero una lieta Pasqua irradiata dalla Luce del Cristo che risorge.

giovedì 13 aprile 2017



VENERDI' SANTO

Nulla, credi, è più dolce per i nostri
occhi di questo giorno senza sole,
con i monti velati di viole
perché la primavera non si mostri…
Venerdì Santo! E ieri sera tu
ti rimendavi quest’abito, tutto
grigio, un abito come a mezzo lutto
per la morte del povero Gesù…
Traevi dalla tua cassa di noce
qualche grigio merletto secolare:
così vestita, accoglierà l’altare
la buona amante con le mani in croce…
Prega per me, prega per te, pel nostro amore,
per nostra cristiana tenerezza,
per la casa malata di tristezza,
e per il grigio Venerdì che muore:
Venerdì Santo, entrato in agonia,
non ha la sua campana che lo pianga…
come un mendico, cui nulla rimanga,
rassegnato si muore sulla via…
Prega, e ricorda nella tua preghiera
tutte le cose che ci lasceranno:
anche il ramo d’olivo che l’altr’anno
ci donò, per la Pasqua, Primavera.
Quante volte l’olivo benedetto
vide noi moribondi nel piacere,
e vide le nostre due anime, in nere
vesti, per noi pregare a capo al letto!
E pregavamo, come se morisse
qualcuno: un poco, sempre, morivamo:
Ma sempre sull’aurora nuova, il ramo
d’olivo i liei amanti benedisse!
Ora col nuovo tu lo cambierai:
anche devi pregare per gli specchi
velati, per i libri, per i vecchi
abiti che tu più non vestirai…
E’ sera: un riso labile si perde
sulle tue labbra, mentre t’inginocchi:
io guardo, dietro la veletta, gli occhi…
due perle nere in una rete verde.

(Fausto Maria Martini)
(1886-1931)

giovedì 6 aprile 2017





Buon giorno, mago Aprile!
Sei tornato? Si desta
al semplice tuo tocco
con tre ghirlante in testa
nell’orto l’albicocco;
l’acacia nel cortile
mette il più bel monile;
le rondini dai nidi
gridano: « Vidi! Vidi!>>


(Angiolo Silvio Novaro)

sabato 1 aprile 2017

PROVERBIO

Aprile fa i fiori e maggio ne ha gli onori


Escono allegri i bambini
dalla scuola,
lanciando nell’aria tiepida
d’aprile, tenere canzoni.
Quanta allegria nel profondo
silenzio della stradina!
Un silenzio fatto a pezzi
da risa d’argento nuovo.

(Federico Garcia Lorca)

mercoledì 29 marzo 2017



CANTO D'APRILE

C’è fra i rovi, ieri non c’era,
l’erba che trema come un verde fuoco,
l’ha perduta per gioco
la giovane primavera.
La pecorella vestita di lana
ora strappa le tenere foglie,
e per ogni ciuffo che coglie
batte un tocco di campana.
A quel suono fiorisce il pesco,
si schiudono le finestrelle,
e le rondini col cuore fresco
giungono dalle stelle.
L’acqua chioccia nella peschiera
rotonda come una secchia,
e l’allodola dentro vi specchia
il suo canto di primavera. 

(Renzo Pezzani)

lunedì 20 marzo 2017

Scadenza 31 Maggio 2017
Premiazione 26 Agosto 2017

La “HEART- Compagnia Multiartistica di Ortona (CH) con il Patrocinio di:
Regione Abruzzo - Provincia di Chieti - Comune di Ortona –
Ass.ne Magnificat di Ancona - Ass.ne “Donn.è” di Ortona
Istituto Nazionale Tostiano di Ortona - Ass. “A.More.S.” di Bisenti
 Assisi Pax International di Assisi
organizza
la 10° Ediz. del  Concorso Letterario Internazionale
“Lu bene chi ti vuje”
Poesia dialettale e in lingua, umoristica e non
Trofeo Beniamino De Ritis

Il Concorso, inserito nel Progetto omonimo, ha lo scopo di risvegliare l’amore per la poesia, quella vera e profondamente sentita, capace di dare un messaggio, di manifestare emozioni da condividere con gli altri, come pure l’amore per il dialetto, quello abruzzese e quello delle altre regioni della nostra bella Italia, soprattutto nelle famiglie, e di tramandarlo alle nuove generazioni.  Nel riscoprire i propri sentimenti e le proprie origini, si cerca di infondere la passione per la poesia e il dialetto, esaminando così il suo più profondo significato, che troviamo negli aneddoti, nelle usanze, nelle tradizioni e in ciò che appartiene al nostro patrimonio storico-culturale, soprattutto nelle emozioni, nei ricordi, belli o brutti, della vita di ogni giorno.

Regolamento:
1- Il Concorso è aperto a tutti e prevede opere edite, inedite o già premiate, esso comporta l’accettazione, piena e incondizionata, del presente Regolamento.
2- Il concorso è articolato in quattro sezioni:
    A    Sezione: poesia dialettale umoristica
    B    Sezione: poesia dialettale  a tema libero
    C    Sezione: poesia in lingua umoristica
    D   Sezione: poesia in lingua a tema libero  
3- Tutte le composizioni inerenti le quattro sezioni, devono:- essere scritte al computer, a macchina o con calligrafia chiara, - avere max 40 versi e, per i testi in vernacolo, la traduzione in lingua. Dopo la Premiazione del 26 agosto, tutti i componimenti, a qualsiasi titolo premiati, dovranno essere trasmessi via internet all’indirizzo e-mail  elisa.heart@libero.it per facilitare la trascrizione dei testi nel libro da pubblicare, la cui presentazione è prevista a Novembre 2017 s.c.
4- E’ ammessa la partecipazione a tutte le Sezioni; ciascun poeta può presentare massimo n. 3 poesie per ogni Sezione, che si possono spedire in un unico plico.
5- Inviare ogni componimento in 6 (sei) copie, ma solo ad una vanno apposti sul retro: la Sezione per la quale si partecipa, il proprio nome, cognome, età, esatto indirizzo, recapito telefonico, indirizzo e-mail e Dichiarazione che la propria opera  è autentica e che per essa si solleva l’Associazione da qualsiasi responsabilità, debitamente firmata.
6- E’ prevista una modesta quota di partecipazione fissata in Euro 5,00 (cinque) per ciascun componimento di ogni sezione, a fronte delle spese di segreteria, da inviare, entro la data fissata, in banconota/e ben occultata/e  nella busta d’invio, oppure mediante versamento sul Conto BancoPosta n.1013818941 intestato a  Heart-Compagnia Multiartistica,  inviando fotocopia del versamento effettuato.
7- Tutte le opere dovranno pervenire entro e non oltre il  
31 Maggio 2017 al seguente indirizzo:
“Heart- Compagnia Multiartistica”- c/o Elisa Valentini - C.da S.Donato-
66026 Ortona (CH);  Se spediti a mezzo posta farà fede il timbro postale.
L’organizzazione non risponde di eventuali inconvenienti attribuibili ad altri, come mancati recapiti, smarrimenti da parte di Poste Italiane, ecc.
8- Ogni autore, partecipando al Concorso, è responsabile per le proprie composizioni, che non saranno restituite, e dichiara tacitamente che esse sono frutto della propria personale creatività, che perciò non sono plagio o rielaborazione di altri autori, sollevando gli organizzatori da qualsiasi responsabilità, anche per eventuali danni a persone o cose; è implicito il consenso dell’autore del nulla osta alla pubblicazione e divulgazione del/dei proprio/i componimento/i, senza nulla a pretendere, sollevando quindi l’organizzazione del concorso da eventuali citazioni per appropriazione indebita di materiale culturale e/o plagio. Le composizioni premiate saranno raccolte e pubblicate nell’ antologia omonima, la cui presentazione è prevista a Novembre 2017 s.c.
9- La Giuria di esperti, presieduta dalla Acc. Fulvia Marconi di Ancona e composta da: Prof.ssa Maria Di Blasio Ricci di Teramo, Prof.ssa Antonia Rossi di Ortona, Prof. Vittorio Verducci di Notaresco (TE) e Prof.ssa Roberta Costanzo di Ortona, il cui giudizio è inappellabile e insindacabile, esaminerà i lavori e sceglierà, a proprio insindacabile giudizio, le opere da Premiare, o per le quali deciderà eventuali Menzioni, Segnalazioni, Premi speciali  o Ex-æquo.
Un cast artistico sceglierà invece, le poesie che meglio si prestano per
“Il Teatro nella Poesia”,  per La Pittura nella Poesia” e per “La Musica nella Poesia”, eventi da svolgersi, s.c., nella serata della Premiazione.
10- I lavori non conformi alle norme predette non saranno ammessi.
L’Associazione si riserva di apportare al presente Bando le variazioni che si ritenessero eventualmente necessarie, dandone subito comunicazione.
11-  La Cerimonia di Premiazione, alla presenza di importanti personalità,  avrà luogo
il 26 Agosto 2017 (Sabato), alle ore 20.30,
presso il Complesso Monumentale S. Anna di Ortona.
I Premiati, Menzionati e Segnalati saranno avvisati in tempo utile via telefono o sms o via e-mail; tutti i premiati sono tenuti a prendere parte alla Manifestazione e a ritirare personalmente, o tramite un delegato, il Premio conseguito; nella serata, per motivi tecnici, si declameranno solo i 1°-2°-3° di ogni sezione, oltre ai Premi speciali. Se impossibilitati a presenziare alla Cerimonia di Premiazione, è possibile spedire il premio assegnato a domicilio, in contrassegno delle sole spese di spedizione.
Ogni poeta può essere inserito, previo richiesta scritta, su internet, sui siti dell’ Associazione, inviando una propria biografia con foto all’indirizzo e-mail :  elisa.heart@libero.it .
12- Premi: -   Trofeo “Beniamino De Ritis”  istituito a ricordo dell’illustre poeta, scrittore e giornalista ortonese, che premia la lirica che meglio sa esprimere l’attualità del vivere moderno, che distingue e descrive:
il miracolo di una Italia agreste e rudimentale, sacrificata alla vita più industriale e meccanica che il mondo abbia mai conosciuto”;
al vincitore andrà il Trofeo “De Ritis” e il Diploma di Merito con la Motivazione.

- 1°, 2° e 3° classificato di ogni Sezione: Targa artistica “Lu surrise”, oltre al Diploma di Merito con la motivazione;- Menzioni d’Onore : Riconoscimento e Diploma di Merito    - Segnalazioni: Medaglia e Diploma di Merito
Premi speciali:
- Premio speciale “Giovani autori”, alla migliore poesia dei concorrenti che non abbiano compiuto il 18° anno di età al momento dell’iscrizione.
- Premio speciale “Verde etàad un autore tra i 19 e i 50 anni  e Premio speciale “Età d’argentoad un autore oltre i 50 anni , che la giuria giudichi particolarmente meritevole.
- Premio speciale “Poesia e musica”, alla poesia con il testo che meglio si presta ad essere musicato.
- Premio speciale “Paése mé”, alla migliore lirica dedicata al paese, alla città o alla regione di appartenenza.
-Premio speciale “Ricordi di guerra( ai migliori versi poetici che evocano ricordi o pensieri sulle guerre di oggi o del passato)
-Premio speciale “La Pace nel mondo(alla migliore poesia che considera la Pace universale, in ogni forma e luogo, quale fondamento dello spirito francescano)
-Premio speciale “Una Romanza per F.P.Tosti” (istituito in occasione del centenario della morte dell’ illustre Maestro Francesco Paolo Tosti, alla migliore lirica poetica che diventa una Romanza, che dia lustro e rappresenti le accorate particolarità poetiche e musicali care al grande Maestro)
-Premio speciale “Donn-è” (alla lirica che meglio tratta i disagi della donna)
-Premio speciale “Il vino e la sua poetica armonia(alla poesia giudicata particolarmente meritevole riguardante l’argomento del “Vino”),
-Premio Speciale “La poesia nell’arte raffinata della pasta (alla poesia giudicata particolarmente meritevole riguardante l’argomento della “Pasta”).
-Premio speciale “Poesimmagine Ortona”, alla migliore composizione poetica inserita in un contesto pittorico (quadro), che reca cioè l’immagine del soggetto della lirica. Si può concorrere con un disegno o un dipinto, senza cornice e senza vetro, delle dimensioni massime di cm. 50 x 70, che sarà esposto in una mostra a partire dal giorno della premiazione; si precisa che l’intero testo della poesia, allegato al quadro, deve seguire le indicazioni di cui ai punti 5 e 6 del presente Regolamento. 
Ai Premi speciali saranno consegnati:  Trofeo personalizzato e Diploma di Merito con motivazione. Agli altri  Poeti  partecipanti:   Attestato  di  partecipazione. Tutti i poeti premiati, solo quelli presenti alla Cerimonia,
riceveranno un omaggio enogastronomico.
13- Informativa ai sensi della legge 675/96 e dell’art. 13 del D.lg. 196/2003 sulla tutela dei dati personali: il conferimento dei dati dei partecipanti alla Manifestazione “Lu bene chi ti vuje- 10° Ediz.” è obbligatorio; gli stessi saranno memorizzati negli archivi dell’Associazione, trattati con correttezza, liceità e trasparenza, nell’ambito della Manifestazione suddetta e dell’omonimo progetto; i lavori selezionati, premiati o segnalati, saranno comunicati alla stampa che potrà pubblicarli; la “Heart-Compagnia Multiartistica” si riserva il diritto di stampa e divulgazione dei componimenti,con l’implicita autorizzazione dell’autore, che rinuncia a qualsiasi compenso di ogni natura, anche sotto forma di diritti d’autore, nel pieno rispetto delle norme vigenti relative alla privacy, senza obbligo di remunerazione, ma con la chiara indicazione dell’autore. Qualora ci si opponga al trattamento dei dati, basta comunicare per iscritto tale intenzione, ai sensi dell’art.7 del suddetto decreto.
Segreteria organizzativa:     elisa.heart@libero.it  - tel. 338.2998078 (Elisa)  

Corrispondenza: HEART-Compagnia Multiartistica- C.da San Donato- 66026 Ortona (CH)   
Premio Letterario Città di Martinsicuro IX Edizione Scadenza 08/04/2017 BANDO CONCORSO
 1) La Di Felice Edizioni e il Comune di Martinsicuro, con l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo, della Fondation Club du Livre au Maroc, dell’Associazione Editori Abruzzesi, dell’Associazione Magnificat e dell’Associazione Il Faro, organizzano la IX Edizione del Premio Letterario Città di Martinsicuro. 2) Al Premio possono partecipare tutti gli scrittori italiani e stranieri con opere in lingua italiana (sezioni A, B), in vernacolo (sezione C) e opere tradotte (sezione D) che abbiano compiuto il 18° anno di età. 3) I vincitori saranno preavvisati tramite lettera o e-mail e tutti i partecipanti al concorso potranno prendere visione della graduatoria definitiva e del giorno della cerimonia di premiazione, prevista per il mese di luglio/agosto 2017, consultando il sito internet www.premiomartinsicuro.it 4) I testi delle opere partecipanti al Concorso non verranno restituiti. 5) I Premi verranno consegnati ai premiati o ai delegati presenti la sera della cerimonia. 6) La partecipazione al Concorso comporta la piena accettazione di tutte le clausole del Regolamento. 7) La giuria presieduta da Valeria Di Felice (editore e Segretario del Premio), è composta da: Fulvia Marconi (poetessa e critico letterario), Anacleta Camaioni (scrittrice e psicologa), Ivana Tamoni (poetessa e traduttrice), Giovanna Albi (critico letterario e scrittrice), Vittorio Verducci (poeta e critico letterario). Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile SEZIONI DEL CONCORSO A) Poesia verso libero Si partecipa inviando fino a 3 poesie edite o inedite (tema libero). Si partecipa inviando n° 3 copie dell’Opera (due copie anonime e una firmata). B) Poesia in metrica Si partecipa inviando fino a 3 poesie edite o inedite (tema libero). Si partecipa inviando n° 3 copie dell’Opera (due copie anonime e una firmata). C) Poesia in vernacolo Si partecipa inviando fino a 3 poesie edite o inedite (tema libero) in vernacolo accompagnate dalla versione in lingua italiana. Si partecipa inviando n° 3 copie dell’Opera (due copie anonime e una firmata). D) Poesia tradotta Sezione riservata ai traduttori. Si partecipa inviando fino a 3 poesie tradotte in italiano edite (tema libero), accompagnate dalla versione in lingua originale (inglese, francese, arabo, tedesco, spagnolo, olandese, russo). L’autore della poesia in lingua originale può essere contemporaneo o dei secoli passati. Vanno inviate 3 copie (due copie anonime e una firmata). via Pescara, 23 – 64014 – Martinsicuro (TE) – P. IVA 01764150676 cell. 329 4338259 info@edizionidifelice.it www.edizionidifelice.it La quota di partecipazione per ciascuna sezione è di 20 euro. Con 10 euro aggiuntive (30 euro totali) è possibile partecipare a tutte le sezioni. MODALITÀ D’ISCRIZIONE Ø Gli autori dovranno far pervenire in plico postale entro l’8/4/2017 (fa fede il timbro postale) all’indirizzo Di Felice Edizioni, via Pescara 23, 64014 Martinsicuro (TE): - Il numero di copie dell’Opera richiesto per la sezione a cui si partecipa, - il modulo d’iscrizione (allegato A), - il giustificativo (copia del bonifico) dell’avvenuto versamento, o la quota in contanti. MODALITÀ DI PAGAMENTO - Tramite bonifico bancario a Di Felice Edizioni, via Pescara 23, 64014 Martinsicuro (TE) IBAN IT 81 R 08332 77100 000050104927 Bic Swift ICRAITRR980 - In contanti da allegare al plico. PREMI Targhe artistiche, diplomi, premi speciali, fino al V classificato di ogni sezione. * N.B.: Saranno inoltre a disposizione diversi Premi Speciali messi in palio da Associazioni. . In particolare saranno offerti i seguenti Premi: - Premio Magnificat (offerto dalla Associazione Magnificat) - Premio Il Faro (offerto dalla Associazione Il Faro) - Premio Fili d’erba (offerto dalla Di Felice Edizioni) L’organizzazione si riserva di apportare modifiche al presente bando. INFORMAZIONI E CONTATTI Per contattare la Di Felice Edizioni: Posta: Di Felice Edizioni, via Pescara 23, 64014 Martinsicuro (Te). E-mail: info@premiomartinsicuro.it; info@edizionidifelice.it Fax: 0861 1850141(Attivo 24h) Sito internet: www.premiomartinsicuro.it; www.edizionidifelice.it via Pescara, 23 – 64014 – Martinsicuro (TE) – P. IVA 01764150676 cell. 329 4338259 info@edizionidifelice.it www.edizionidifelice.it Allegato A Domanda di partecipazione IX Edizione Premio Letterario Città di Martinsicuro Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome___________________________________________________________________ Residente in via____________________________________________________________________n._____________ C.A.P.______________Località_____________________________________________________Provincia_________ nato il _________________________ a_______________________________________________________________ e-mail __________________________________________________________________________________________ Telefono fisso_________________________________Cellulare____________________________________________ CHIEDE DI PARTECIPARE Alla IX Edizione del Premio Letterario Città di Martinsicuro organizzato dal Comune di Martinsicuro e dalla Di Felice Edizioni alla/e sezione/i: A – Poesia in verso libero* _______________________________________________________________________ B – Poesia in metrica* ________________________________________________________________________ C – Poesia in vernacolo* ________________________________________________________________________ D – Poesia tradotta* ________________________________________________________________________ * Riportare il titolo dell'opera di ogni sezione. Assicura inoltre di accettare tutte le norme del regolamento del bando, di cui attesta di averne preso completa conoscenza. A tal fine DICHIARA § che le opere presentate sono frutto della propria creatività. § di essere consapevole che qualsiasi falsa attestazione configura un illecito perseguibile a norma di legge. Il sottoscritto autorizza il trattamento dei suoi dati personali unicamente per i fini e gli scopi connessi allo svolgimento del concorso. In qualsiasi momento può essere richiesto per iscritto la cancellazione dei dati dal database gestito dalla Di Felice Edizioni (D. lgs. 196 del 30 Giugno 2003). Data_______________________ Firma_______________________________

Via Pescara 23 64014 Martinsicuro (TE) P.IVA 017644150676
cell 3294338259 info@edizionidifelice.it  www.edizionidifelice.it 
VIII° CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “Città di Cologna Spiaggia”
 Regolamento Art. 1 - DESCRIZIONE L’Associazione Culturale “IL FARO”, con il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia di Teramo, del Comune di Roseto degli Abruzzi, indice l’VIII^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Città di Cologna Spiaggia”. Il concorso letterario è aperto a tutti gli autori italiani e stranieri e si articola in 4 (quattro) sezioni: Sez. A – Poesia in metrica in lingua italiana a tema libero; Sez. A 1 – Poesia in verso libero in lingua italiana a tema libero; Sez. B – Poesia in vernacolo a tema libero; Sez. C – Racconto breve a tema libero. La partecipazione al concorso non è preclusa a testi risultati vincitori in altri concorsi. Art. 2 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE I testi dovranno essere inviati in numero di 6 (sei) copie anonime e dattiloscritte, senza alcun segno di riconoscimento, pena l'esclusione. Le opere dovranno essere inviate con posta ordinaria in busta chiusa con allegata la seguente documentazione: • Scheda di adesione al Concorso da scaricare sul sito www.associazioneilfaro.org o documento scritto che riporti i dati dell'Autore; una dichiarazione che attesti che la composizione è di propria creatività e un eventuale breve curriculum (da inserire nella relativa antologia). • Copia del giustificativo attestante l'avvenuto versamento della quota di partecipazione o eventuali contanti. La busta contenente le opere e la documentazione dovrà riportare la dicitura: “Concorso Letterario Città di Cologna Spiaggia - Sezione ______” e dovrà essere spedita o consegnata al seguente indirizzo: “Associazione Culturale Il Faro”, Via Nazionale Adriatica 79/B – 64026 COLOGNA SPIAGGIA (TE). Inoltre le opere dovranno essere inoltrate anche via e-mail all’indirizzo: elaborati@associazioneilfaro.org per eventuale inserimento in antologia. Il primo file allegato dovrà contenere le opere, il secondo i dati identificativi dell’autore, i titoli delle opere e relative sezioni di partecipazione. Ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di 5 (cinque) opere per le sezioni A e A1 (lingua italiana) e B (in vernacolo) e un massimo di 3 (tre) per la sezione C (Racconto breve). Per le sezioni A, A1 e B, gli elaborati dovranno essere preferibilmente non eccedenti 50 versi con interlinea 1.5; per la sezione C gli elaborati non devono superare le 4 cartelle editoriali, o le 8.000 battute, spazi inclusi, con interlinea 1.5 e carattere 12 Times New Roman. Le poesie in vernacolo devono essere accompagnate dalla traduzione in lingua italiana con l'indicazione della regione di appartenenza. Gli elaborati dovranno essere spediti entro il 5 giugno 2017. Farà fede il timbro postale. Le opere pervenute successivamente alla data di scadenza non saranno accettate. La Giuria, i cui nominativi saranno rivelati all'atto della premiazione, aprirà la busta con i dati anagrafici dei concorrenti soltanto a graduatoria di merito conclusa. Il giudizio dei membri della Giuria è insindacabile. Le opere non dovranno contenere in alcun modo termini o frasi offensivi della morale pubblica, istituzioni, fedi religiose o politiche, razze. Art. 3 – MODALITÀ DI PAGAMENTO La partecipazione al Concorso comporta il versamento di un contributo di € 15,00 per la prima opera e di € 5,00 per ogni opera successiva, per ciascuna delle sezioni; le quote potranno essere inserite direttamente nella busta di adesione al concorso, oppure inviate a mezzo bonifico bancario intestato a: Associazione Culturale IL FARO _ IBAN: IT41 M060 5576 9100 0000 0002 358 Causale di versamento: “Concorso Letterario Città di Cologna Spiaggia. N° ... opere” (specificare il numero di opere per le quali si intende pagare la partecipazione). L'organizzazione declina qualsiasi responsabilità dallo smarrimento del denaro inviato in modo differente da quanto sopra esposto. Art. 4 - DIRITTI Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al Concorso, cedono all'Associazione Culturale “IL FARO”, il diritto di pubblicare le opere partecipanti su eventuale antologia del premio o sul sito internet, senza aver nulla a pretendere come diritti d'autore. La partecipazione al Concorso implica l'accettazione di tutte le clausole del presente regolamento e la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo e del premio conseguito su quotidiani, riviste culturali e siti web. Le opere non verranno restituite. Art. 5 - PREMI Ai primi tre classificati di ogni sezione saranno corrisposti i seguenti premi: - 1° classificato: € 100,00 / Pubblicazione con codice ISBN di 100 pagine - 80 copie / Prestigioso piatto della Ceramica Castellana; - 2° classificato: € 200,00 / Prestigioso piatto della Ceramica Castellana; - 3° classificato: € 150,00 / Prestigioso piatto della Ceramica Castellana. Premi speciali: - Premio speciale “Lucio Cancellieri”: € 200,00 al miglior poeta dialettale; - Premio speciale “Violenza di genere”: € 200,00 a un racconto sul tema sociale, di massimo cinque fogli. Oltre alle relative targhe e attestati, saranno assegnate Menzioni d’Onore e altri Premi Speciali messi a disposizione da Enti e associazioni. Art. 6 – RISULTATI La data della premiazione, presumibilmente entro il mese di settembre, verrà resa nota sul sito dell’Associazione, mentre ai vincitori sarà data tempestiva comunicazione telematica o telefonica un mese prima dell'evento. Tutti i partecipanti al concorso sono invitati alla cerimonia. L’elenco dei vincitori sarà disponibile sul sito: www.associazioneilfaro.org . Ai finalisti, ai menzionati e ai segnalati (in ordine di graduatoria) verranno assegnati attestati e targhe. I primi tre premi, di cui all'art. 5 dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori nel giorno della premiazione. Non sono ammesse deleghe, se non per i soli attestati. L'organizzazione spedirà a domicilio, dietro contributo di € 5,00, esclusivamente gli attestati. La partecipazione al Concorso implica l'accettazione di tutte le norme del presente regolamento, ogni violazione delle stesse comporta l'esclusione dal Concorso. ART.7 - AUTORIZZAZIONE ALLA PUBBLICAZIONE DEI COMPONIMENTI La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento con la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo, del premio conseguito, del testo vincitore e delle foto della premiazione su quotidiani, riviste culturali, social network, TV. La menzione del nome dell’autore è obbligatoria, nel rispetto dell’Art. 20 del DPR n.19 del 8/01/1979. Gli autori si assumono la piena responsabilità per gli elaborati presentati, di cui detengono i diritti. Si declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei partecipanti, ricordando comunque che tale illecito è perseguibile a norma della legge speciale 22 aprile 1941, n° 633 sul “Diritto d’autore”. Con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del Concorso e nell’ambito delle iniziative culturali dell’Associazione “Il Faro” per la legge 675 del 31/12/96 e D.Lgs. 196/03. Il titolare e responsabile del trattamento è: Associazione “Il Faro” -Roseto degli Abruzzi. Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 il concorrente ha diritto all’accesso, aggiornamento, cancellazione, opposizione al trattamento, rivolgendosi alla Segreteria. La sottoscrizione della scheda di partecipazione costituisce a tutti gli effetti liberatoria per il consenso alla pubblicazione dei componimenti sull’Antologia, fatto salvo il diritto d’Autore che rimane in capo al concorrente. ART. 8 - NORME FINALI L’Associazione non risponde di qualsiasi conseguenza dovuta a informazioni mendaci circa le generalità comunicate. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal premio. Per tutto quanto non previsto dal presente regolamento si applica la normativa vigente. Per ulteriori informazioni scrivere a info@associazioneilfaro.org, consultare il sito www.associazioneilfaro.org oppure telefonare nelle ore pomeridiane e serali al numero 328 2576280. Saranno declamate, il giorno della premiazione, soltanto le poesie classificate dal 1° al 3° posto e i Premi Speciali degli autori presenti in sala. Il Presidente dell’Associazione Prof.ssa. Irene Gallieni

VII° CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “Città di Cologna Spiaggia” SCHEDA ADESIONE (COMPILARE IN STAMPATELLO) NOME E COGNOME: _____________________________________________________________________ NATO A ______________________________________ (______) IL ____________________________ RESIDENTE A __________________________________ (______) CAP __________________________ VIA _________________________________________ N° ______ TEL. __________________________ E-MAIL: ________________________________________________________________________________ TITOLI ELABORATI: _______________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________ _______________________________________________________________________________________ Dichiara di accettare il Regolamento in allegato e di voler partecipare al Concorso, attestando che le opere presentate sono inedite. Consente la pubblicazione delle opere presentate dopo la conclusione del concorso, senza ulteriori riconoscimenti per i diritti d’autore. Autorizza il trattamento dei dati personali sopra indicati, per le finalità del Concorso, ai sensi del D L 196/2003 LUOGO E DATA ___________________ _____________________ FIRMA _______________________________________ N.B.: I testi dovranno essere inviati in numero di 6 (sei) copie anonime, senza alcun segno di riconoscimento, pena l'esclusione. Le opere dovranno essere dattiloscritte. Invio con posta ordinaria in busta chiusa di 6 (sei) copie anonime e dattiloscritte con allegata la seguente documentazione: · Scheda di adesione al Concorso da scaricare sul sito www.associazioneilfaro.org o documento scritto che riporti i dati dell'Autore, una dichiarazione di composizioni inedite e di propria creatività ed un eventuale breve curriculum (da inserire nella relativa antologia). · Copia del giustificativo attestante l'avvenuto versamento della quota di partecipazione oppure contanti all’interno della busta. La Busta contenente le opere e la documentazione dovrà riportare la dicitura: “Concorso Letterario Città di Cologna Spiaggia” e dovrà essere spedita o consegnata al seguente indirizzo: “Associazione Culturale “Il Faro”, Via Nazionale Adriatica 79/B – 64026 COLOGNA SPIAGGIA (TE)

mercoledì 15 marzo 2017





La prima rondine venne iersera
a dirmi:
E’ prossima la Primavera!
Ridon le primule nel prato, gialle,
e ho visto, credimi, già tre farfalle.
Accarezzandola così le ho detto:
Sì è tempo, rondine, vola sul tetto!

(Gianni Rodari)

mercoledì 8 marzo 2017


''LASCIATE CHE I BAMBINI...''


Si è felicemente conclusa la 1° edizione del Premio Poetico Regionale per bambini e ragazzi organizzato dall’Associazione Culturale Magnificat e dalla Parrocchia S. Antonio di Padova di Falconara Marittima, con il Patrocinio del Consiglio Regionale Marche e del Comune di Falconara Marittima.
Sono 107 i giovani poeti partecipanti più diversi lavori di gruppo.
A breve gli elaborati saranno passati al Vaglio della Commissione Esaminatrice.
Si ringraziano i genitori degli alunni, gli insegnanti e le Direzioni Didattiche.

Fulvia Marconi

martedì 7 marzo 2017



PER FESTEGGIARE L'8 MARZO


ALLA SUA DONNA

Cara beltà che amore
Lunge m’inspiri o nascondendo il viso,
Fuor se nel sonno il core
Ombra diva mi scuoti,
O ne’ campi ove splenda
Più vago il giorno e di natura il riso;
Forse tu l’innocente
Secol beasti che dall’oro ha nome,
Or leve intra la gente
Onima voli? o te la sorte avara
Ch’a noi, t’asconde, agli avvenir prepara?

(Giacomo Leopardi)
IO VOGLIO DEL VER LA MIA DONNA LAUDARE

Io voglio del ver la mia donna laudare
Ed assembrarli la rosa e lo giglio:
più che stella diana splende e pare,
e ciò ch’è lassù bello a lei somiglio.

Verde river’ a lei rasembro a l’are,
tutti color di fior’, giano e vermiglio,
oro ed azzurro e ricche gioi per dare:
medesmo Amor per lei rafina meglio.

Passa per via adorna, e sì gentile
ch’abassa orgoglio a cui dona salute,
e fa ‘l de nostra fé se non la crede:

e no ‘lle po’ apressare om che sia vile;
ancor ve dirò c’ha maggior vertute:
null’om po’ mal pensar fin che la vede.

(Guido Guinizzelli)

sabato 25 febbraio 2017


I fiori della primavera sono i sogni dell’inverno raccontati, la mattina, al tavolo degli angeli.

(Khalil Gibran)

venerdì 24 febbraio 2017


UN BOSCHETTO DI MELI

Un boschetto di meli: sugli altari
bruciano incensi.
Mormora fresca l'acqua tra i rami
tacitamente, tutto il mondo è ombrato
di rose.
Stormiscono le fronde e ne discende
un molle sonno
e di fiori di loto come a festa
fiorito è il prato, esalano gli aneti
sapore di miele.

(Saffo)

giovedì 23 febbraio 2017



Prendi un sorriso,
regalalo a chi non l’ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole,
fallo volare là dove regna la notte.
Scopri una sorgente,
fa bagnare chi vive nel fango.
Prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,
mettilo nell’animo di chi non sa lottare.
Scopri la vita,
raccontala a chi non sa capirla.
Prendi la speranza,
e vivi nella sua luce.
Prendi la bontà,
e donala a chi non sa donare.
Scopri l’amore,
e fallo conoscere al mondo.

[M. Gandhi]

sabato 18 febbraio 2017

giovedì 2 febbraio 2017


Il verso: ''L'AMOR CHE MUOVE IL SOLE E L'ALTRE STELLE'' fa parte della seguente terzina:
ma già volgeva il mio disio e ‘l velle 
     sì come rota ch’igualmente è mossa 
     l’amor che move il sole e l’altre stelle. 
( Versi finali del Paradiso di Dante Alighieri)

mercoledì 1 febbraio 2017


I RAGAZZI CHE SI AMANO

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
contro le porte della notte
e i passanti che passano li segnano a dito.
Ma i ragazzi che si amano
non ci sono per nessuno
ed è la loro ombra soltanto
che trema nella notte
stimolando la rabbia dei passanti,
la loro rabbia e il loro disprezzo,
le risa la loro invidia.
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno.
Essi sono altrove molto più lontano della notte,
molto più in alto del giorno,
nell'abbagliante splendore del loro primo amore.

(Jacques Prevert)


Odio e amo. Perché mi succede questo? Non lo so, ma così sento e mi tormento.

(Caio Valerio Catullo)

Rapita nello specchio dei tuoi occhi respiro il tuo respiro. E vivo ...

(Saffo)


ABBANDONO 

Volata sei, fuggita 
come una colomba 
e ti sei persa, là, verso oriente. 
Ma mi son rimasti i luoghi che ti videro 
e l'ore dei nostri incontri. 
Ore deserte, 
luoghi per me divenuti un sepolcro 
a cui faccio la guardia. 

(Vincenzo Cardarelli)

POTESSERO LE MIE MANI SFOGLIARE 

Potessero le mie mani sfogliare 
Pronunzio il tuo nome 
nelle notti scure, 
quando sorgono gli astri 
per bere dalla luna 
e dormono le frasche 
delle macchie occulte. 
E mi sento vuoto 
di musica e passione. 
Orologio pazzo che suona 
antiche ore morte. 
Pronunzio il tuo nome 
in questa notte scura, 
e il tuo nome risuona 
più lontano che mai. 
Più lontano di tutte le stelle 
e più dolente della dolce pioggia. 
T'amerò come allora 
qualche volta? Che colpa 
ha mai questo mio cuore? 
Se la nebbia svanisce, 
quale nuova passione mi attende? 
Sarà tranquilla e pura? 
Potessero le mie mani 
sfogliare la luna! 

Federico Garcia Lorca)


"Ella splendida incede, come notte
Di limpido immenso e cieli di stelle,
E tutto il meglio di oscuro e di luce
Negli occhi e nell'aspetto suo rifulge:
Dolce in quel tenero chiarore
Che il cielo nega allo sfarzo del giorno."

(LORD BYRON)