sabato 23 marzo 2013

PER VIVERE MEGLIO...


Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi.

L'uomo stolto cerca la felicità lontano, il saggio la fa crescere sotto i propri piedi.

La stupidità deriva dall'avere una risposta per ogni cosa,
la saggezza deriva dall'avere una domanda per ogni cosa.

Infelici sono quelli che hanno tanto cervello da vedere la loro stupidità.

C'è un sentiero che si forma mano a mano che il terreno è sgombrato dall'importanza che si danno alle cose.

Il cinismo è l'arte di vedere le cose come sono e non come dovrebbero essere.

Chi conferma la propria ignoranza la mostra una volta sola, chi non la confessa, infinite volte.

Chi legge sa molto, chi osserva sa molto di più.

Ricco è colui che basta a sé stesso.

Il tempo e la pazienza possono più della forza e la rabbia.

Felicità sta nel conoscere i propri limiti e amarli.

La cosa seccante di questo mondo è che gli stolti sono sicuri di sé, mentre le persone intelligenti sono sempre piene di dubbi.

Mentre si perde tempo a decidere, spesso si perde l'occasione favorevole.

L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile, prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

Solo gli sciocchi sono sempre sicuri di quello che dicono.

Uno sciocco trovo sempre uno ancora più sciocco che lo ammira.

Il denaro può migliorare la vita non le persone, alcune persone pensano di essere migliori solo perché sono ricche e questo li rovina.

Pensa da uomo d'azione e agisci da uomo di pensiero.

Spesso si prende la decisione più semplice, non la più giusta, di ciò ne godono gli approfittatori.

Ci vuole tutta la vita per capire che non è necessario capire tutto.

La paura della morte di impedisce di vivere, non di morire.


Nessun commento:

Posta un commento