martedì 10 giugno 2014

IL 10 GIUGNO E' LA GIORNATA DELLA MARINA MILITARE IN RICORDO DELL'IMPRESA DI PREMUDA



L'istituzione della "Giornata della Marina Militare" risale al 13 marzo 1939. All'epoca ogni singola Forza Armata ebbe l'opportunità di scegliere il giorno in cui celebrare la propria festa: per la Marina Militare fu indicata la data del 10 giugno quale ricordo di una delle più significative ed ardite azioni compiute sul mare nel corso della 1ª Guerra Mondiale: l'impresa di Premuda. 

 "Il 10 giugno 1918, nel corso della Prima Guerra Mondiale, il comandante Luigi Rizzo e il guardiamarina Giuseppe Aonzo, al comando dei “Mas 15” e “Mas 21”, attaccarono una formazione navale austriaca nelle acque antistanti Premuda (costa dalmata), provocando l'affondamento della corazzata "Santo Stefano" e determinando così l’epilogo vittorioso della Guerra".

La Marina Militare, a quasi un secolo da quegli eventi, si conferma strumento al servizio del Paese, insieme alla Guardia Costiera, nell’ambito delle operazioni di vigilanza dei mari e delle coste nazionali, ed anche nelle più importanti missioni di sicurezza attivate dalla comunità internazionale.

Un sincero e profondo ringraziamento alle Autorità Istituzionali e Territoriali per la costante vicinanza e sensibilità nei confronti delle donne e degli uomini della Forza Armata, e per il significativo apprezzamento per il ruolo e le attività svolte dalla Marina Militare sia in ambito nazionale che internazionale. 

In questa giornata di festa il nostro pensiero va a loro...



               

Nessun commento:

Posta un commento