venerdì 12 settembre 2014

GRADUATORIA DEFINITIVA DELLA V° EDIZIONE DEL PREMIO POETICO INT.LE ''LAUDATO SI' O MI' SIGNORE''


SEZIONE A POESIA A TEMA LIBERO

N. 97’’ Il lamento dell’ulivo secolare trapiantato’’    1° posto  Paolo Pizzolongo (Portici NA)

n. 133 ‘’La tua voce sa d’aurora’’  2° posto Maria Rosaria Perilli (Firenze)

n.104 ‘’Intense primavere’’  3° posto Freddi Elisabetta (Senigallia AN)

n. 142 ‘’Come un aquilone’’  4° posto Rita Muscardin (Savona)

N. 99 ‘’Le nostre strade senza carità’’ Rosanna Di Iorio Cepagatti (PE) 

PREMI SPECIALI 

n. 35 ‘’La città dei vivi’’ Premio Speciale del Comune di Falconara Marittima  Daniela Raimondi (Saltrio VA)

n.119 ‘’Bambola di stracci’’ indicata da padre Gattucci Premio Speciale Universum-Academy Switzerland Umberto Druschovic (Sarre Aosta)

n. 80 ‘’I violini di Treblinka’’ indicata da padre Gattucci  Premio Speciale ‘’Alla grandezza della parola ‘’Pace’’ Mario De Fanis (Falconara M.ma AN)

n. 148 ‘’Panorama’’ Premio Speciale Universum-Marche Gabriella Rienzi (Pellezzano SA)

n. 91 ‘’Margini d’infinit’’o Premio Speciale della Critica Fabiano Braccini (MI)

n. 7 ‘’Gratitudine’’ Premio Speciale del Presidente Universum-Marche Maria Pia Silvestrini (Senigallia AN)

n. 155 ‘’Buongiorno, Dio, come stai?’’ Premio Speciale Smile Virginia Murru (Girasole OG) 

BENEMERENZA 

n. 145 ‘’Giro di Do’’  Franco Revello (Nichelino TO) 

MENZIONI D’ONORE 

n. 24 ‘’Rondò per la mia mamma’’ Antonio Basile Marano di NA)

n. 36’’L’esodo’’   Roberto Ragazzi (Trecenta Rovigo)

n. 14’’Viaggio al tramonto’’   Raffaele Giannantonio

n. 114 ‘’Al tempo degli dei’’  Antonio Damiano (Latina)

n. 72 ‘’L’uomo è tornato’’ Evandro Ricci (Sulmona AQ) 

SEGNALAZIONI 

N. 78 ‘’Soffi di libeccio’’   Giulio Rocco Castello (Salerno)

n.144 ‘’Avvolta in una sciarpa di ricordi’’   Elena Malta (Pianella PE)

n. 66 ‘’Sillabe di silenzi’’ Lino D’Amico  (Beinasco TO)

n.55’’ La mobile ombra del melo’’  Rodolfo Settimi (Roma) 

FINALISTI 

n.71 ‘’Sono una virgola’’   Fabio Barbon (Spresiano TV)

n. 101 ‘’Saggezza e fede’’ Santi Cardella (Palermo)

n. 100 ‘’Notte di caffè amaro’’  Loretta Stefoni (Civitanova Marche MC) 

GRADUATORIA SEZIONE B 

n. 6 ‘’A Maria’’  1 posto    Bruno Fiorentini (Bracciano RM)

n.19 ‘’Rondò di Natale’’ 2 posto  Anna Bonnanzio (Aprilia LT)

n. 87 ‘’La Verna’’  3 posto     Paolo Butti (Figline Valdarno FI)

n. 36 ‘’Papa Francesco’’    4 posto  De Leo Antonio (Lecce)

n. 66 ‘’Il Re dei giudei’’  5 posto  Gian Luca Laghi (Forlì) 

PREMI SPECIALI 

N.14 BIS   Premio Speciale International University of Peace Switzerland ‘’Vengo a cercarti’’ Roberto Furcillo (Eboli SA)

n. 73 Premio Speciale Universum-Marche ‘’Omaggio a Luca’’ Rita Angelina Di Pino (Giffoni Sei Casali SA)

n. 61 Premio Speciale Laudato si’ o mi’ Signore ‘’ L’ora della festa’’ Annunziata Cavallucci (Cupra M.Ma AN)

n.77 Premio Speciale Universum Academy Switzerland  ‘’Ode alla fede’’ Rosaria Maugeri (Fontana Liri FR)

n.43 Lourdes Premio Speciale ‘’Alla forza della speranza’’ Rita Iacomino (Limbiate MB) 

BENEMERENZA 

n. 57 ‘’L’universo è amore’’  Santi Cardella (Palermo) 

MENZIONI D’ONORE 

n. 39 ‘’ Dov’è Dio?’’ Ennio Orgiti (Alatrti FR)

n. 35 ‘’Il soffio’’  Lida De Polzer  (Varese)

n. n. 13 ‘’Emmaus’’ Meeten Nasr (Milano)

n. 72 ‘’Lodato sii Francesco’’  Luigi Antonio Pilo (Torre Faro Messina) 

SEGNALATI 

n. 70 ‘’Insieme’’  Luciana Vasile Roma)

n.94 ‘’La croce’’  Pinton Chiara (Mira VE)

n. 15 ‘’E ci siete’’ Valentina Olivi (Pianiga VE) 

FINALISTI 

N. 37 ‘’Cerco la preghiera’’  Gabriella Mocafico (Strambino TO)

n.16‘’ Crudele tiranno’’ Angelo Maria Consoli (Olevano Romano RM)

n. 33 ‘’Pasqua sull’Appia antica’’ Arnaldo Baroffio (Busto Arsizio) 

GRADUATORIA SEZIONE C POESIA DIALETTALE

N. 42 ‘’Il destino’’    1° posto  Luciano Gentiletti (Rocca Priora RM)

n. 1 ‘’Quando me ne vado’’    2° posto Paolo Lacava (Fabriano AN)

n. 8 ‘’Promesse’’    3° posto Arturo Borciani (Scandiano RE)

n. 5 ‘’La nostra terra’’  4° posto Donatella Nardin (Cavallino Treporti VE)

n. 4 ‘’Il carrubo’’  5° posto Gaetano Antonello Catalani (Ardore  RC) 

PREMI SPECIALI  

N. 7 ’’Mamma’’ Premio Speciale Universum-Marche Tullio Perilli (Loreto Aprutino PE)

N.9 ‘’La sera’’ Premio Speciale Universum-Academy-Switzerland Franco Ponseggi (Bagnacavallo RA)

N. 22 ‘’Meno male’’ Premio Speciale del presidente Universum-Marche Michele Filipponio (Castrolibero CS)

n. 40 ‘’Ave Maria’’ Premio Speciale ‘’All’originalità’’ Salvatore Avellino (Foligno PG) 

BENEMERENZA 

n.37 ‘’Il cane di Francesco’’ Enrico Del Gaudio (Castellammare di Stabia NA) 

MENZIONI D’ONORE 

n. 38 ’’ Come un usignolo’’ Attilio Rossi (Carmagnola TO)

n. 23 ‘’Acqua di valle’’  Bruno Zannoni (Bagnacavallo RA)

n. 53 ‘’Oppure’’ Francesca Di Castro (Roma)

n. 2 ‘’Il paradiso in terra’’ Luigi Abbro (Nicola La Strada CE) 

SEGNALAZIONI 

N. 3 ‘’Ho voglia di parlarti’’ Armando Giorgi (Genova)

n. 11 ‘’Mi sorge un dubbio’’ Mauro Marchesotti (Gavirate VA)

n.10 ‘’Respiro di vita’’ Vinia Mantini (Ortona CH)

n. 39 ‘’Il terremoto del 1908’’ Benito Crea (Torrevecchia RC)

n. 35 ‘’Il coraggio’’ Francesco Palermo (Torchiarolo BR)

n. 17 ‘’Il calabrese’’ Ausilia Minasi (Casstello di brianza LC)

n. 41 ‘’Non posso ricordarti’’ Paola Macellari (Perugia) 

FINALISTI 

N. 36 ‘’Che ne puoi sapere’’ Salvatore Paolino (Modica)

n. 43 ‘’Un sogno speciale’’ Olena Gaggiotti (Camerata Picena AN)

n. 12 ‘’L’alba di un nuovo giorno’’ Antonino Pedone (Castellammare del Golfo TP)

n. 16 ‘’Madre del tempo’’ Daniela Gregorini (Ponte Sasso di Fano PU)

n. 46 ‘’Un miracolo di nome Buanito’’ Carla Barlese (Roma)


I gentili Poeti partecipanti che, pur risultando in graduatoria, non hanno ricevuto comunicazione scritta via e-mail, saranno invitati tramite posta.
Si ricorda che, come da regolamento, nel corso della cerimonia di premiazione verranno declamate le poesie classificate entro il quinto posto ed i Premi Speciali.
Un caloroso complimento a tutti i premiati e un sentitissimo grazie a quanti hanno sostenuto il Premio dedicato al Santo povero.
Tutti i partecipanti, premiati e non, saranno graditissimi ospiti alla cerimonia premiativa.

Fulvia Marconi Presidente Associazione Culturale Universum-Marche 





8 commenti:

  1. Complimenti a tutti i vincitori, ho visto nella graduatoria bei nomi e sono sicura dell'ottima scelta fatta dalla Giuria di qualità. Tanti auguri per il buon esito della cerimonia premiativa che sicuramente avrà, come tutti gli anni, successo di pubblico e di critica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La qualità della poesia è data dal nome dell'autore?

      Elimina
  2. Mi spiace di non essere stata capita... quindi, ritengo sia opportuno precisare. Ho detto "bei nomi" perché, eccezion fatta per il primo classificato, conosco e stimo per la qualità dei loro scritti i poeti facenti parte della cinquina evidenziata all'inizio della graduatoria. Ho detto "Giuria di qualità" , in quanto, ritengo i componenti facenti parte di essa, qui di seguito evidenziati, molto qualificati:
    Prof. Mulè Critico Letterario Giornalista
    Dott.ssa Valeria Di Felice Poeta Saggista Scrittrice Editrice
    Prof.ssa Maria Di Blasio Ricci Poeta Scrittrice
    Prof Vittorio Verducci Laurea in Pedagogia insigne Poeta e Scrittore
    Teologo Padre Adriano Gattucci Poeta
    Prof. ssa Stefania Signorini Assessore alla Cultura del Comune di Falconara Marittima.
    Fulvia Marconi Presidente Associazione Culturale Universum-Marche
    Detto questo, ognuno è libero di esprimere il suo pensioro, ma nel farlo non è corretto banalizzare quello degli altri. E' troppo semplicistico partecipare ad un concorso, pensando di vincere, per affermare poi, quando ciò non accade, che la giuria non vale niente. Siamo bambini o uomini?... Credo sia ora di crescere.

    RispondiElimina
  3. Cara Loretta ti ringrazio per l'intervento.
    Quando una giuria riesce, in maniera assolutamente anonima, ad estrapolare una rosa di vincitori tra i più affermati e raffinati del momento, significa che ogni parametro poetico è stato accuratamente valutato. La Commissione Giudicatrice del Premio Int.le ''Laudato si' o mi' Signore è composta da tre professori amanti del classicismo e della metrica italiana, altri tre membri estimatori del verso libero (corrente molto in voga al momento ) più, naturalmente, il teologo particolarmente affine alla poesia religiosa. Purtroppo, come tu dici, anziché studiare e migliorare i propri scritti, gli autori esclusi preferiscono scagliare anatemi sull'incompetenza delle varie giurie. Nel nostro bel Paese esistono oltre 8.000 concorsi letterari, quindi la scelta è vasta ed ognuno di noi è libero di partecipare o meno all'uno o all'altro premio senza dover ricorrere a polemica inutili. Il giorno della premiazione del Laudato, comunque, sarà colmo di gioia e letizia dove il ''bel verso'' coronerà, ancora una volta, la capacità di chi sa cosa significa ''POETARE''

    RispondiElimina
  4. Essendo chiamato in causa è mio dovere chiudere tale polemica. Non era mia intenzione creare questo "polverone" e me ne rammarico. Ringrazio la Signora Lauretta per la delucidazione, (io non ho mai offeso nessuno e di sicuro non voglio iniziare adesso), la mia affermazione deve essere intesa solo come un mio amore per la poesia "in generale" e non vista come capacità "più che leggitime" dei singoli, se ho lasciato intendere una cosa del genere me ne scuso. Non volevo assolutamente offendere la serietà del "premio" anche perchè fino ad adesso mi sono pregiato dell'onore di parteciparvi. La cosa che non capisco è la "corsa alle streghe" che si è scatenata contro di me.Essere accusato di gelosia o di "ignoranza" poetica mi ha ferito profondamente, chi mi conosce sa benissimo quali sono i miei valori. Ritengo ancora una volta scusarmi con la Giuria se le mie parole hanno lasciato intendere ciò che non avrei mai voluto affermare.

    RispondiElimina
  5. Gentile Maurizio, al termine di ogni concorso sento, sia nel blog che nella pagina FB ogni genere di critica. Ciò addolora soprattutto perché gli incassi (qualora ce ne siano), tolte le spese, vanno a favore del convento francescano dell'ordine dei Frati Minori di FLM. Nessuno accusa nessuno, ma quando si lavora un intero anno i nervi sono tesi e si pensa al peggio. Ricordo il suo nome quale partecipante alle scorse edizione del Laudato e mi pregio d'averla annoverata tra i sostenitori del concorso. Mi scuso se le mie parole possono aver dato adito a fraintendimenti ma, mi creda, al termine di ogni edizione si sente di tutto e di più. Tutti vogliono vincere e, proprio ieri, da una concorrente non classificata ai primi tre posti, mi sono sentita offendere aspramente. Confermo tutta la mia stima per la sua persona con la speranza di poterla incontrare in qualche città della nostra bella Italia. Con viva cordialità e stima porgo i migliori saluti Fulvia Marconi

    RispondiElimina
  6. Non ho letto le poesie sul podio, ma non credo la mia avesse niente di meno di quelle che hanno vinto. Almeno una menzione speciale, niente di niente. Che tristezza.

    RispondiElimina
  7. Gentilissimo, dopo la cerimonia premiativa verrà pubblicate proprio in questo blog la terna vincente delle tre sezioni. Anch'io partecipo a concorsi letterari, ma quando mi escludono solitamente penso che le poesie premiate sono migliori delle mie. Gentile visitatore attenda di leggere le poesie che pubblicherò il mese di ottobre prima di emettere sentenze. Nella mia vita, personalmente, non ho mai detto che le mie poesie sono belle, solitamente aspetto che lo dicano gli altri. Grazie per la visita.

    RispondiElimina