lunedì 13 ottobre 2014

IL DUBBIO E L'ERRORE



Meglio agitarsi nel dubbio che riposare nell'errore.
Alessandro Manzoni

5 commenti:

  1. il dubbio è la gramigna che invade il terreno della mente e non serve coltivarlo, cresce spontaneo e rapido, soffocando la sapienza e l'intelletto; esso ha robuste radici ben vincolate nella diffidenza,

    RispondiElimina
  2. L'errore è quel fastidioso fumo che s'infiltra nei polmoni, ancor più dannoso se aggravato dalla colpa che impedisce persino il respiro.

    RispondiElimina
  3. Il dubbio tuttavia è indubbiamente segno di sensibilità e intelligenza. L'errore è umana prerogativa degli esseri viventi.

    RispondiElimina
  4. Nell'aforisma manzoniano il dubbio è indice di vivacità intellettuale, anche se complica la vita, ma evita il pericolo del ristagno nell'ignoranza
    Fata C

    RispondiElimina
  5. Il dubbio che porta alla conoscenza è sicuramente positivo poiché conduce alla scoperta o almeno alla ricerca di essa, mentre il dubbio feroce che corrode l'anima, senza logico motivo e sempre foriero di acerbo dolore, ma il sentire umano è così complesso che si potrebbero scrivere fiumi di parole ed essere solo all'inizio dell'argomento trattato. Grazie, care amiche per i vostri preziosi commenti.

    RispondiElimina