giovedì 27 marzo 2014

Ecco la mia ultima fatica...

Amore che d’amor si nutre
e sazia

Fulvia Marconi

Illustrazioni di Maria Michela Punzi
Prefazione di Francesco Mulè
Nota conclusiva di Marina Carletti
| 12,00 € | pp. 104| 12x18 | 978-88-97726-44-9 |

Cinque sezioni – dedicate all’amore, alla natura, all’introspezione, al dolore, all’Italia – danno voce ad un quadro di parole / colori / immagini che vengono a rappresentare il cammino di un pensiero che canta la vis etica, sociale e psichica di un animo pronto e predisposto al bello, al giusto, al vero nell’Arte del dire attraverso la scrittura. Sezioni che si configurano nel contenuto di preziosi versi dalla Nostra vergati con scienza e coscienza; scienza e coscienza che “la fanno da padrone” grazie alla forte umanità e sensibilità con cui Ella viene ad evidenziare a tutto tondo problematiche e situazioni immaginarie o reali.
Dalla prefazione di Francesco Mulè


http://www.libreriatindaripatti.it/products/stefoni-loretta-memorie-di-petali-in-volo/

lunedì 24 marzo 2014



    Guardate l'umiltà di Dio
    e aprite davanti a Lui i vostri cuori;
    umiliatevi anche voi
    perché Egli vi esalti.
    Nulla, dunque, di voi
    tenete per voi
    affinché vi accolga tutti
    Colui che a voi dà tutto.



    (San Francesco d'Assisi)

martedì 18 marzo 2014



"Nasciamo senza portare nulla, moriamo senza poter portare nulla, ed in mezzo, nell'eterno che si ricongiunge nel breve battito delle ciglia, litighiamo per possedere qualcosa."                               N.Nur-ad-Din

giovedì 6 marzo 2014

"L'accenno di un canto primaverile" di Aleksandr Aleksandrovič Blok




Il vento portò da lontano
l'accenno di un canto primaverile,
chissà dove, lucido e profondo
si aprì un pezzetto di cielo.
In questo azzurro smisurato,
fra barlumi della vicina primavera
piangevano burrasche invernali,
si libravano sogni stellati.
Timide, cupe e profonde
piangevano le mie corde.
Il vento portò da lontano
le sue squillanti canzoni.