mercoledì 7 dicembre 2016



Non esiste nulla di cosi' triste che lo svegliarsi la mattina di Natale e ricordarsi di non essere piu' un bambino.

(Erma Bombeck)

Nessun commento:

Posta un commento