lunedì 2 gennaio 2017



ALLA BEFANA

O Befana, Befanina
non passare tanto in fretta,
non scordar la mia casina
non scordar la mia calzetta!

Al ciuchetto ho preparato
un pugnel di fave e fieno,
un canestro ti ho lasciato
di ciocchetti tutto pieno.

Tu, venendo a notte fonda
quando dormo e penso a te,
la mia calza fai ben tonda
sarò lieto come un re!

(M. Giusti)

Nessun commento:

Posta un commento