lunedì 20 marzo 2017

Premio Letterario Città di Martinsicuro IX Edizione Scadenza 08/04/2017 BANDO CONCORSO
 1) La Di Felice Edizioni e il Comune di Martinsicuro, con l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo, della Fondation Club du Livre au Maroc, dell’Associazione Editori Abruzzesi, dell’Associazione Magnificat e dell’Associazione Il Faro, organizzano la IX Edizione del Premio Letterario Città di Martinsicuro. 2) Al Premio possono partecipare tutti gli scrittori italiani e stranieri con opere in lingua italiana (sezioni A, B), in vernacolo (sezione C) e opere tradotte (sezione D) che abbiano compiuto il 18° anno di età. 3) I vincitori saranno preavvisati tramite lettera o e-mail e tutti i partecipanti al concorso potranno prendere visione della graduatoria definitiva e del giorno della cerimonia di premiazione, prevista per il mese di luglio/agosto 2017, consultando il sito internet www.premiomartinsicuro.it 4) I testi delle opere partecipanti al Concorso non verranno restituiti. 5) I Premi verranno consegnati ai premiati o ai delegati presenti la sera della cerimonia. 6) La partecipazione al Concorso comporta la piena accettazione di tutte le clausole del Regolamento. 7) La giuria presieduta da Valeria Di Felice (editore e Segretario del Premio), è composta da: Fulvia Marconi (poetessa e critico letterario), Anacleta Camaioni (scrittrice e psicologa), Ivana Tamoni (poetessa e traduttrice), Giovanna Albi (critico letterario e scrittrice), Vittorio Verducci (poeta e critico letterario). Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile SEZIONI DEL CONCORSO A) Poesia verso libero Si partecipa inviando fino a 3 poesie edite o inedite (tema libero). Si partecipa inviando n° 3 copie dell’Opera (due copie anonime e una firmata). B) Poesia in metrica Si partecipa inviando fino a 3 poesie edite o inedite (tema libero). Si partecipa inviando n° 3 copie dell’Opera (due copie anonime e una firmata). C) Poesia in vernacolo Si partecipa inviando fino a 3 poesie edite o inedite (tema libero) in vernacolo accompagnate dalla versione in lingua italiana. Si partecipa inviando n° 3 copie dell’Opera (due copie anonime e una firmata). D) Poesia tradotta Sezione riservata ai traduttori. Si partecipa inviando fino a 3 poesie tradotte in italiano edite (tema libero), accompagnate dalla versione in lingua originale (inglese, francese, arabo, tedesco, spagnolo, olandese, russo). L’autore della poesia in lingua originale può essere contemporaneo o dei secoli passati. Vanno inviate 3 copie (due copie anonime e una firmata). via Pescara, 23 – 64014 – Martinsicuro (TE) – P. IVA 01764150676 cell. 329 4338259 info@edizionidifelice.it www.edizionidifelice.it La quota di partecipazione per ciascuna sezione è di 20 euro. Con 10 euro aggiuntive (30 euro totali) è possibile partecipare a tutte le sezioni. MODALITÀ D’ISCRIZIONE Ø Gli autori dovranno far pervenire in plico postale entro l’8/4/2017 (fa fede il timbro postale) all’indirizzo Di Felice Edizioni, via Pescara 23, 64014 Martinsicuro (TE): - Il numero di copie dell’Opera richiesto per la sezione a cui si partecipa, - il modulo d’iscrizione (allegato A), - il giustificativo (copia del bonifico) dell’avvenuto versamento, o la quota in contanti. MODALITÀ DI PAGAMENTO - Tramite bonifico bancario a Di Felice Edizioni, via Pescara 23, 64014 Martinsicuro (TE) IBAN IT 81 R 08332 77100 000050104927 Bic Swift ICRAITRR980 - In contanti da allegare al plico. PREMI Targhe artistiche, diplomi, premi speciali, fino al V classificato di ogni sezione. * N.B.: Saranno inoltre a disposizione diversi Premi Speciali messi in palio da Associazioni. . In particolare saranno offerti i seguenti Premi: - Premio Magnificat (offerto dalla Associazione Magnificat) - Premio Il Faro (offerto dalla Associazione Il Faro) - Premio Fili d’erba (offerto dalla Di Felice Edizioni) L’organizzazione si riserva di apportare modifiche al presente bando. INFORMAZIONI E CONTATTI Per contattare la Di Felice Edizioni: Posta: Di Felice Edizioni, via Pescara 23, 64014 Martinsicuro (Te). E-mail: info@premiomartinsicuro.it; info@edizionidifelice.it Fax: 0861 1850141(Attivo 24h) Sito internet: www.premiomartinsicuro.it; www.edizionidifelice.it via Pescara, 23 – 64014 – Martinsicuro (TE) – P. IVA 01764150676 cell. 329 4338259 info@edizionidifelice.it www.edizionidifelice.it Allegato A Domanda di partecipazione IX Edizione Premio Letterario Città di Martinsicuro Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome___________________________________________________________________ Residente in via____________________________________________________________________n._____________ C.A.P.______________Località_____________________________________________________Provincia_________ nato il _________________________ a_______________________________________________________________ e-mail __________________________________________________________________________________________ Telefono fisso_________________________________Cellulare____________________________________________ CHIEDE DI PARTECIPARE Alla IX Edizione del Premio Letterario Città di Martinsicuro organizzato dal Comune di Martinsicuro e dalla Di Felice Edizioni alla/e sezione/i: A – Poesia in verso libero* _______________________________________________________________________ B – Poesia in metrica* ________________________________________________________________________ C – Poesia in vernacolo* ________________________________________________________________________ D – Poesia tradotta* ________________________________________________________________________ * Riportare il titolo dell'opera di ogni sezione. Assicura inoltre di accettare tutte le norme del regolamento del bando, di cui attesta di averne preso completa conoscenza. A tal fine DICHIARA § che le opere presentate sono frutto della propria creatività. § di essere consapevole che qualsiasi falsa attestazione configura un illecito perseguibile a norma di legge. Il sottoscritto autorizza il trattamento dei suoi dati personali unicamente per i fini e gli scopi connessi allo svolgimento del concorso. In qualsiasi momento può essere richiesto per iscritto la cancellazione dei dati dal database gestito dalla Di Felice Edizioni (D. lgs. 196 del 30 Giugno 2003). Data_______________________ Firma_______________________________

Via Pescara 23 64014 Martinsicuro (TE) P.IVA 017644150676
cell 3294338259 info@edizionidifelice.it  www.edizionidifelice.it 
VIII° CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “Città di Cologna Spiaggia”
 Regolamento Art. 1 - DESCRIZIONE L’Associazione Culturale “IL FARO”, con il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia di Teramo, del Comune di Roseto degli Abruzzi, indice l’VIII^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Città di Cologna Spiaggia”. Il concorso letterario è aperto a tutti gli autori italiani e stranieri e si articola in 4 (quattro) sezioni: Sez. A – Poesia in metrica in lingua italiana a tema libero; Sez. A 1 – Poesia in verso libero in lingua italiana a tema libero; Sez. B – Poesia in vernacolo a tema libero; Sez. C – Racconto breve a tema libero. La partecipazione al concorso non è preclusa a testi risultati vincitori in altri concorsi. Art. 2 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE I testi dovranno essere inviati in numero di 6 (sei) copie anonime e dattiloscritte, senza alcun segno di riconoscimento, pena l'esclusione. Le opere dovranno essere inviate con posta ordinaria in busta chiusa con allegata la seguente documentazione: • Scheda di adesione al Concorso da scaricare sul sito www.associazioneilfaro.org o documento scritto che riporti i dati dell'Autore; una dichiarazione che attesti che la composizione è di propria creatività e un eventuale breve curriculum (da inserire nella relativa antologia). • Copia del giustificativo attestante l'avvenuto versamento della quota di partecipazione o eventuali contanti. La busta contenente le opere e la documentazione dovrà riportare la dicitura: “Concorso Letterario Città di Cologna Spiaggia - Sezione ______” e dovrà essere spedita o consegnata al seguente indirizzo: “Associazione Culturale Il Faro”, Via Nazionale Adriatica 79/B – 64026 COLOGNA SPIAGGIA (TE). Inoltre le opere dovranno essere inoltrate anche via e-mail all’indirizzo: elaborati@associazioneilfaro.org per eventuale inserimento in antologia. Il primo file allegato dovrà contenere le opere, il secondo i dati identificativi dell’autore, i titoli delle opere e relative sezioni di partecipazione. Ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di 5 (cinque) opere per le sezioni A e A1 (lingua italiana) e B (in vernacolo) e un massimo di 3 (tre) per la sezione C (Racconto breve). Per le sezioni A, A1 e B, gli elaborati dovranno essere preferibilmente non eccedenti 50 versi con interlinea 1.5; per la sezione C gli elaborati non devono superare le 4 cartelle editoriali, o le 8.000 battute, spazi inclusi, con interlinea 1.5 e carattere 12 Times New Roman. Le poesie in vernacolo devono essere accompagnate dalla traduzione in lingua italiana con l'indicazione della regione di appartenenza. Gli elaborati dovranno essere spediti entro il 5 giugno 2017. Farà fede il timbro postale. Le opere pervenute successivamente alla data di scadenza non saranno accettate. La Giuria, i cui nominativi saranno rivelati all'atto della premiazione, aprirà la busta con i dati anagrafici dei concorrenti soltanto a graduatoria di merito conclusa. Il giudizio dei membri della Giuria è insindacabile. Le opere non dovranno contenere in alcun modo termini o frasi offensivi della morale pubblica, istituzioni, fedi religiose o politiche, razze. Art. 3 – MODALITÀ DI PAGAMENTO La partecipazione al Concorso comporta il versamento di un contributo di € 15,00 per la prima opera e di € 5,00 per ogni opera successiva, per ciascuna delle sezioni; le quote potranno essere inserite direttamente nella busta di adesione al concorso, oppure inviate a mezzo bonifico bancario intestato a: Associazione Culturale IL FARO _ IBAN: IT41 M060 5576 9100 0000 0002 358 Causale di versamento: “Concorso Letterario Città di Cologna Spiaggia. N° ... opere” (specificare il numero di opere per le quali si intende pagare la partecipazione). L'organizzazione declina qualsiasi responsabilità dallo smarrimento del denaro inviato in modo differente da quanto sopra esposto. Art. 4 - DIRITTI Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al Concorso, cedono all'Associazione Culturale “IL FARO”, il diritto di pubblicare le opere partecipanti su eventuale antologia del premio o sul sito internet, senza aver nulla a pretendere come diritti d'autore. La partecipazione al Concorso implica l'accettazione di tutte le clausole del presente regolamento e la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo e del premio conseguito su quotidiani, riviste culturali e siti web. Le opere non verranno restituite. Art. 5 - PREMI Ai primi tre classificati di ogni sezione saranno corrisposti i seguenti premi: - 1° classificato: € 100,00 / Pubblicazione con codice ISBN di 100 pagine - 80 copie / Prestigioso piatto della Ceramica Castellana; - 2° classificato: € 200,00 / Prestigioso piatto della Ceramica Castellana; - 3° classificato: € 150,00 / Prestigioso piatto della Ceramica Castellana. Premi speciali: - Premio speciale “Lucio Cancellieri”: € 200,00 al miglior poeta dialettale; - Premio speciale “Violenza di genere”: € 200,00 a un racconto sul tema sociale, di massimo cinque fogli. Oltre alle relative targhe e attestati, saranno assegnate Menzioni d’Onore e altri Premi Speciali messi a disposizione da Enti e associazioni. Art. 6 – RISULTATI La data della premiazione, presumibilmente entro il mese di settembre, verrà resa nota sul sito dell’Associazione, mentre ai vincitori sarà data tempestiva comunicazione telematica o telefonica un mese prima dell'evento. Tutti i partecipanti al concorso sono invitati alla cerimonia. L’elenco dei vincitori sarà disponibile sul sito: www.associazioneilfaro.org . Ai finalisti, ai menzionati e ai segnalati (in ordine di graduatoria) verranno assegnati attestati e targhe. I primi tre premi, di cui all'art. 5 dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori nel giorno della premiazione. Non sono ammesse deleghe, se non per i soli attestati. L'organizzazione spedirà a domicilio, dietro contributo di € 5,00, esclusivamente gli attestati. La partecipazione al Concorso implica l'accettazione di tutte le norme del presente regolamento, ogni violazione delle stesse comporta l'esclusione dal Concorso. ART.7 - AUTORIZZAZIONE ALLA PUBBLICAZIONE DEI COMPONIMENTI La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento con la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo, del premio conseguito, del testo vincitore e delle foto della premiazione su quotidiani, riviste culturali, social network, TV. La menzione del nome dell’autore è obbligatoria, nel rispetto dell’Art. 20 del DPR n.19 del 8/01/1979. Gli autori si assumono la piena responsabilità per gli elaborati presentati, di cui detengono i diritti. Si declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei partecipanti, ricordando comunque che tale illecito è perseguibile a norma della legge speciale 22 aprile 1941, n° 633 sul “Diritto d’autore”. Con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del Concorso e nell’ambito delle iniziative culturali dell’Associazione “Il Faro” per la legge 675 del 31/12/96 e D.Lgs. 196/03. Il titolare e responsabile del trattamento è: Associazione “Il Faro” -Roseto degli Abruzzi. Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 il concorrente ha diritto all’accesso, aggiornamento, cancellazione, opposizione al trattamento, rivolgendosi alla Segreteria. La sottoscrizione della scheda di partecipazione costituisce a tutti gli effetti liberatoria per il consenso alla pubblicazione dei componimenti sull’Antologia, fatto salvo il diritto d’Autore che rimane in capo al concorrente. ART. 8 - NORME FINALI L’Associazione non risponde di qualsiasi conseguenza dovuta a informazioni mendaci circa le generalità comunicate. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal premio. Per tutto quanto non previsto dal presente regolamento si applica la normativa vigente. Per ulteriori informazioni scrivere a info@associazioneilfaro.org, consultare il sito www.associazioneilfaro.org oppure telefonare nelle ore pomeridiane e serali al numero 328 2576280. Saranno declamate, il giorno della premiazione, soltanto le poesie classificate dal 1° al 3° posto e i Premi Speciali degli autori presenti in sala. Il Presidente dell’Associazione Prof.ssa. Irene Gallieni

VII° CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “Città di Cologna Spiaggia” SCHEDA ADESIONE (COMPILARE IN STAMPATELLO) NOME E COGNOME: _____________________________________________________________________ NATO A ______________________________________ (______) IL ____________________________ RESIDENTE A __________________________________ (______) CAP __________________________ VIA _________________________________________ N° ______ TEL. __________________________ E-MAIL: ________________________________________________________________________________ TITOLI ELABORATI: _______________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________ _______________________________________________________________________________________ Dichiara di accettare il Regolamento in allegato e di voler partecipare al Concorso, attestando che le opere presentate sono inedite. Consente la pubblicazione delle opere presentate dopo la conclusione del concorso, senza ulteriori riconoscimenti per i diritti d’autore. Autorizza il trattamento dei dati personali sopra indicati, per le finalità del Concorso, ai sensi del D L 196/2003 LUOGO E DATA ___________________ _____________________ FIRMA _______________________________________ N.B.: I testi dovranno essere inviati in numero di 6 (sei) copie anonime, senza alcun segno di riconoscimento, pena l'esclusione. Le opere dovranno essere dattiloscritte. Invio con posta ordinaria in busta chiusa di 6 (sei) copie anonime e dattiloscritte con allegata la seguente documentazione: · Scheda di adesione al Concorso da scaricare sul sito www.associazioneilfaro.org o documento scritto che riporti i dati dell'Autore, una dichiarazione di composizioni inedite e di propria creatività ed un eventuale breve curriculum (da inserire nella relativa antologia). · Copia del giustificativo attestante l'avvenuto versamento della quota di partecipazione oppure contanti all’interno della busta. La Busta contenente le opere e la documentazione dovrà riportare la dicitura: “Concorso Letterario Città di Cologna Spiaggia” e dovrà essere spedita o consegnata al seguente indirizzo: “Associazione Culturale “Il Faro”, Via Nazionale Adriatica 79/B – 64026 COLOGNA SPIAGGIA (TE)

mercoledì 15 marzo 2017





La prima rondine venne iersera
a dirmi:
E’ prossima la Primavera!
Ridon le primule nel prato, gialle,
e ho visto, credimi, già tre farfalle.
Accarezzandola così le ho detto:
Sì è tempo, rondine, vola sul tetto!

(Gianni Rodari)

mercoledì 8 marzo 2017


''LASCIATE CHE I BAMBINI...''


Si è felicemente conclusa la 1° edizione del Premio Poetico Regionale per bambini e ragazzi organizzato dall’Associazione Culturale Magnificat e dalla Parrocchia S. Antonio di Padova di Falconara Marittima, con il Patrocinio del Consiglio Regionale Marche e del Comune di Falconara Marittima.
Sono 107 i giovani poeti partecipanti più diversi lavori di gruppo.
A breve gli elaborati saranno passati al Vaglio della Commissione Esaminatrice.
Si ringraziano i genitori degli alunni, gli insegnanti e le Direzioni Didattiche.

Fulvia Marconi

martedì 7 marzo 2017



PER FESTEGGIARE L'8 MARZO


ALLA SUA DONNA

Cara beltà che amore
Lunge m’inspiri o nascondendo il viso,
Fuor se nel sonno il core
Ombra diva mi scuoti,
O ne’ campi ove splenda
Più vago il giorno e di natura il riso;
Forse tu l’innocente
Secol beasti che dall’oro ha nome,
Or leve intra la gente
Onima voli? o te la sorte avara
Ch’a noi, t’asconde, agli avvenir prepara?

(Giacomo Leopardi)
IO VOGLIO DEL VER LA MIA DONNA LAUDARE

Io voglio del ver la mia donna laudare
Ed assembrarli la rosa e lo giglio:
più che stella diana splende e pare,
e ciò ch’è lassù bello a lei somiglio.

Verde river’ a lei rasembro a l’are,
tutti color di fior’, giano e vermiglio,
oro ed azzurro e ricche gioi per dare:
medesmo Amor per lei rafina meglio.

Passa per via adorna, e sì gentile
ch’abassa orgoglio a cui dona salute,
e fa ‘l de nostra fé se non la crede:

e no ‘lle po’ apressare om che sia vile;
ancor ve dirò c’ha maggior vertute:
null’om po’ mal pensar fin che la vede.

(Guido Guinizzelli)