EVENTI

 
 
(Nella foto la Poetessa Elisabetta Freddi interpreta la lirica ''Primavera'' di Fulvia Marconi)  
 
21.5.2016
COLORE – POESIA – EMOZIONE
Si è svolta ieri, organizzata dal Rotary Club di Fano, dal Giornalista Nino Fezza, dal Sindaco Massimo Seri, dalla poetess...a Ester Cecere, Dall’Associazione Arte al Femminile Moica Marche e dall’Associazione Culturale Magnificat, l’Asta di beneficenza a favore dei bambini siriani.
Vogliamo citare anche l’Associazione onlus @auxilia che con forza e tenacia aiuta le piccole vittime di una guerra tanto spietata.
Con lo scopo di collaborare all’evento e stata congegnata la serata ‘’SolidArte’’, dove il colore dei quadri in vendita ha incontrato i versi delle liriche di numerosi poeti marchigiani.
COLORE – POESIA – EMOZIONE
hanno pertanto allietato un foltissimo numero di intervenuti riunito presso l’incantevole cornice dell’hotel ‘’Fish House’’ di Marina dei Cesari di Fano (zona parcheggio yacht).
Un raffinato aperitivo ha aperto la serata proseguita con grande successo ed entusiasmo dei presenti.
Un particolare ringraziamento a Filippo Tranquilli, interprete di numerose liriche e dell’amica e poetessa Elisabetta Freddi instancabile e sempre efficiente organizzatrice.
Ancora un caloroso ringraziamento ai pittori e poeti che hanno offerto le opere a titolo assolutamente gratuito.
Dimostrazione, questa, atta a dimostrare che l’arte non è soltanto emozione e fantasia, ma anche e soprattutto aiuto ai sofferenti.
Fulvia Marconi Associazione Culturale Magnificat.
Di seguito l’elenco dei Poeti che hanno partecipato alla buona riuscita dell’evento.
I POETI DI…
…“UNA SCUOLA PER ATMA”
Angela Gioacchini
Anna Maria Berni
Antonietta Calcina
Daniela Gregorini
Elvio Angeletti
Elvio Grilli
Fiorina Piergigli
Franco Patonico
Fulvia Marconi
Ivana Biagetti
Ketty Perrone
Laura Nigro
Letizia Greganti
Liliana Bellagamba
Loretta Stefoni
Luca Zechini
Maria Chiara Capone Didonfrancesco
Maria Grazia Boccolini
Maria Pia Silvestrini
Marinella Paoletti
Marisa Landini
Nadiezda Jegorova
Paola Gioacchini
Rossana Guerra
Silvia Cingolani
Sonia Pedini
Stefano Sorcinelli
Elisabetta Freddi

  

                                                                                                                                                                                 
 
 
 
 

Si è svolta oggi, alle ore 15,30, c/o la Sala Conferenze della Biblioteca Francescana, la 5° edizione della Conferenza sulla ‘’Spiritualità nel Pensiero e nella Storia Francescana’’ organizzata dall’Associazione Culturale Magnificat.
Relatori: Padre Gi
ancarlo Mandolini che ha trattato il tema’’ Con Francesco l’arte cambia il suo volto e si rinnova’’, Suor Maria Paola Giobbi che ha illustrato la figura del Venerabile Marcucci ‘’Un Vescovo francescano innamorato dell’Immacolata’’.
Moderatrice la Prof.ssa Susetta Giorgini.
Un folto ed attento pubblico ha onorato la manifestazione e tra questi ricordo il Vice Sindaco del Comune di Falconara Marittima Dott. Clemente Rossi, l’Assessore alla Cultura di Falconara Marittima Prof.ssa Stefania Signorini, il Ministro Regionale dell’Ordine Francescano Secolare Dott. Lorenzo Saccà di Macerata e la Vice Ministro Reg.le dell’Ordine Francescano Secolare Cinzia Castelli di Urbino.
Spiritualità nell’arte: emozione che unisce il cielo alla terra.
Un sentitissimo ringraziamento agli insigni relatori.
 
 
 
 
 
 
 

Relatori:
 
Padre Giancarlo Mandolini
Delegato per i beni culturali e le biblioteche dei Frati Minori delle Marche
 
Suor Maria Paola Giobbi
Docente di latino e greco
 
Relazioni:
 
Titolo:
Con Francesco l’arte cambia il suo volto e si rinnova
 
Titolo:
“Un vescovo francescano innamorato dell’Immacolata”

 

Moderatrice: Prof.ssa Susetta Giorgini

Ex docente di Lettere presso il liceo scientifico " L. Cambi" di Falconara

 

26 aprile 2015 - Ore 15,30

Sala conferenze, della Biblioteca Francescana

Piazza Sant’Antonio n° 5 Falconara Marittima


"Sotto le stelle... ubriachi di Luna"



Venerdì 22 giugno alle ore 20.00, presso uno dei luoghi più incantevoli del maceratese, nelle tranquille campagne di Loro Piceno e attorniata dal paradisiaco scenario dell’agriturismo biologico Casa Azzurra, piccolo regno del buon gusto, l’Acc. Fulvia Marconi, Presidente Regionale dell’Associazione Culturale Universum-Marche ha aperto la serata dedicata alla presentazione del libro ‘’Memorie di petali in volo’’ della neo poetessa Loretta Stefoni; libro del quale, la stessa Marconi ha curato la prefazione.


Da ormai diverso tempo, l’affermata poetessa anconetana, coadiuvata dall’Associazione Internazionale Universum-Switzerland promuove e sostiene i nuovi talenti che si dedicano con impegno alla mirabile arte poetica.


Si ringrazia





Loretta Stefoni

 

PREFAZIONE

MEMORIE DI PETALI IN VOLO


Se è vero che la poesia è l’arte di trasmettere emozioni e stati d’animo nella maniera più evocativa, la silloge ‘’Memorie di petali in volo’’, di Loretta Stefoni, ci trasporta cavalcando il fantastico Ippogrifo, dal glaciale silenzio, alla solitudine dell’anima, dal passionale vigore a ben più miti sfumature del cuore.
L’uso sapiente delle metafore crea un contenuto altamente intimistico, dove prevale l’accurata scelta dei vocaboli, che danno origine a componimenti nei quali la solitudine s’intreccia a proiezioni e congetture rivolte al futuro.
Liriche pervase di sincero convincimento, dove i fantasmi dell’afflizione, spesso, sono gli unici compagni.
Retaggi di sentimenti ed emozioni che catturano il sentire dell’Autrice in una logica ferrea, spingendo e costringendo il lettore ad attente e acute riflessioni.
Rimpianti e languori sono le caratteristiche della silloge ‘’Memorie di petali in volo’’dove, sfumatura dopo sfumatura, la Poetessa snoda e confida ogni più recondito anelito di emozione.
L’amore e il dolore sono i temi conduttori della raccolta, dove il presente si confronta con il passato e le speranze o le delusioni si confondono con il dolce sentore di ‘’quella’’ fiaba da sempre ricercata.
Emozioni sensorie vengono chiaramente narrate nei vari versi, incantando e attraendo il lettore con terminologia intensa ed esaltante, ma non certamente scevra di delicatezza.
La malinconia acuisce la sensibilità, elevando l’Autrice a momenti di vero e proprio fervore lirico.
‘’Fu un’illusione a prendermi la mano / e farmi sentire il vento tra i capelli, / il sole sulla pelle e le farfalle nello stomaco/’’ (da Paura d’amare); versi, questi, a testimoniare l’immediatezza con cui l’emozione è confidata al lettore, in un susseguirsi di parole che denotano una vera e propria confessione spirituale.
Poesie non facili, che procedono attraverso attimi lievissimi, ma ricchi di fantasiose tinte atte a catturare e imprigionare attenzioni.
Fremiti e turbamenti ci parlano, con tutta la dovuta leggiadria, della ansie della Stefoni, mentre logiche riflessioni, scaturiscono dall’analisi di questa coraggiosa silloge.
Regia di un sogno che non si realizza, sconcerto di una realtà purtroppo concretizzata… ecco la lama che penetra tra rigo e rigo, tra verso e verso, ferendo ogni più casto, sentito e esaltante sentimento.
‘’Memorie di petali in volo’’, metafora del dramma di un’esistenza malinconica, dove solitudine e delusione non riescono, però, ad appesantire una vita che, comunque, viene vissuta nella sua pienezza ed irrorata con l’elisir della speranza.
‘’Ruba le note dell’onda / che accarezza la sabbia, / fammi vibrare le corde dell’anima / in una magia di suoni / Spegni la realtà…accendi il sogno/ (da Menestrello d’amore); parole abili ad illustrare la passionalità celata dietro eleganti espressioni lessicali.
Voglio concludere questa nota critica, paragonando gli scritti dell’Autrice alla ‘’Magia di una notte d’estate’’.


Loretta Stefoni… la poetessa avvolta da un raggio di luna.



Acc. Fulvia Marconi

Presidente Regionale Associazione Culturale

Universum-Marche





CONFERENZA INTERNAZIONALE 
a tema
''SPIRITUALITA' NEL PENSIERO E NELLA STORIA FRANCESCANA''



Momento conclusivo della 1° Conferenza Internazionale a tema ''Spiritualità nel Pensiero e nella Storia Francescana'', svoltasi il 29 aprile 2012 presso la sala conferenze della biblioteca francescana, sita in Falconara Marittima di Ancona. Relatori padre Giancarlo Mandolini e la Dott.ssa Annarita De Prosperis, professore invitato presso l'istituto della Pontificia Università Antonianum.
Nella foto il Dott. h.c. Giovanni Valerio Ruberto Presidente Associazione Culturale Internazionale Universum-Switzerland, padre Giancarlo Mandolini e il Gran Maestro del Sacro Sovrano Ordine dei Cavalieri di San Basilio il Grande.
Al convento francescano è stata devoluta la somma ricavata dalla cena di gala organizzata per la sera del 28.4.2012. Una ulteriore offerta è stata corrisposta dalla Presidenza Internazionale della Universum-Switzerland.













CERIMONIA DI INVESTITURA A NUOVE DAME E CAVALIERI





Alcuni momenti della cerimonia di investitura a nuove ''dame e cavalieri'' da parte di S.A.S. il Principe Enzo Pasqualone Marchese di Montereale, Gran Maestro dell'Ordine dei Cavalieri di San Basilio il Grande, avvenuta in Falconara Marittima (AN), il 28.4.2012. presso il convento francescano dei Frati Minori.